Come comunicare con la mente inconscia

//Come comunicare con la mente inconscia

Come comunicare con la mente inconscia

Nutrire un dialogo interno con la mente inconscia (con l’inconscio) e manifestare emozioni positive è fondamentale sono passi fondamentali per il successo.

“Puoi fare di questo giorno tutto ciò che desideri. Nel momento esatto in cui ti svegli al mattino, puoi decidere che tipo di giornata sarà per te. […] Amore, lode e gratitudine spalancano le porte e permettono alla luce di fluire e rivelare ciò che di meglio vi è nella vita.”

(Eileen Caddy, Le porte interiori)

Mente conscia o mente inconscia?

Abbiamo compreso che la nostra mente conscia e mente inconscia hanno un elevato potere sulla nostra vita e purtroppo, abbiamo potuto renderci conto che la parte conscia non è quella dominante. Pensiamo un attimo a tutte quelle volte in cui ci siamo prefissati di raggiungere un obiettivo, sostenuti dalle più solide motivazioni ma malgrado i nostri sforzi non ci siamo riusciti…gli esempi sono moltissimi:

– “Ora smetto di fumare!” ma…non hai smesso;

– “Adesso inizio seriamente la dieta” ma non hai iniziato;

– “Basta è l’ultima volta che mi tradisce…ora lo/la lascio!” ma non ci sei riuscito;

– ecc.

Vi siete mai chiesti che cosa vi IMPEDISCE di ottenere ciò che volete?

Siete voi che controllate voi stessi o è la vostra mente inconscia a controllarvi?

I problemi, i disagi fisici, emotivi, ecc…evidenziano un forte conflitto tra quello che è la nostra MENTE CONSCIA e il nostro INCONSCIO.

Noi vogliamo veramente quella cosa ma il nostro inconscio è programmato per altro e non ci consente di raggiungere ciò che desideriamo. Ci viene spontanea la riflessione:

E’ possibile uscire da questa situazione?

Per fortuna la risposta è SI’!

Il primo passo da fare è quello di iniziare un cammino verso una maggiore consapevolezza di noi stessi, facendo questo con costanza e serietà impareremo a capire veramente chi siamo, che cosa vogliamo, che cosa non funziona in noi, che cosa ci vuole comunicare l’inconscio…raggiunto questo tipo di consapevolezza è possibile entrare maggiormente in profondità riuscendo anche a INFLUENZARE CONSAPEVOLMENTE IL NOSTRO INCONSCIO attraverso un DIALOGO INTERNO semplice ma funzionale. Questo dialogo interno guiderà il nostro inconscio verso i nostri obiettivi.

Come dialogare con la mente inconscia

Si tratta molto semplicemente di attivare quotidianamente un dialogo interno con noi stessi, sulle basi di alcune piccole ma preziose regole che cercheremo di sintetizzare qui di seguito:

-intanto impariamo ad eliminare progressivamente “la lamentela” dalla nostra vita;

– una volta focalizzata l’attenzione sull’obiettivo da raggiungere cerchiamo di pensare ad esso il più frequentemente possibile;

  1. desidero una casa nuova;

– facciamo questo nei momenti della giornata in cui ci sentiamo in pace con noi stessi e stiamo sperimentando serenità, tranquillità,…;

– nell’attivare questo quotidiano dialogo interno utilizziamo una fraseologia impostata su ciò che desideriamo ottenere, su ciò che desideriamo

fare, eliminiamo dalle frasi il “NON”, il nostro inconscio non lo codifica;

– costruiamo le frasi con tempi verbali semplici…per esempio utilizzare il PRESENTE considerando l’obiettivo come già ottenuto.

  1. “la mia nuova casa si trova in una zona panoramica, è dotata di…”

– dialoghiamo con il nostro inconscio come se ci rivolgessimo ad un bimbo, non stanchiamoci di ripetere le cose ma facciamolo con AMORE;

Impara ad esprimere emozioni positive nella nostra vita

– quando pensiamo al nostro obiettivo cerchiamo di sentire e provare emozioni positive;

– impariamo a provare GRATITUDINE per tutto ciò che siamo e che abbiamo

(sono moltissime le cose per cui ringraziare e che diamo per scontate!)

– infine CONDIVIDIAMO ciò che ABBIAMO e che SENTIAMO (sentimenti ed emozioni positive) con gli altri.

Per concludere:

Sii grato per ciò che hai, finirai per averne di più. Se ti focalizzi su ciò che non hai, non avrai mai abbastanza

Oprah Winfrey

Se vuoi ascoltare l’articolo clicca qui

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.

By |2018-10-05T17:21:08+00:00Ottobre 2nd, 2016|Il Potere della Mente|2 Comments

About the Author:

Sonia
Frase preferita La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza dei doni crea amore Lao-Tzu

2 Comments

  1. Da 22 Agosto 2018 at 22:49 - Reply

    Breve articolo ma ricco di significato. Sono un libero pensatore e dopo vent’anni di meditazione e cambi continui di credenze e riprogrammazioni varie nconscie, trovo che è incredibile quello che si può fare con la mente. Il mio unico scopo è sempre stato quello di capire me stesso…oggi sono sereno, vivo nel mondo in uno stato di non appartenenza,senza conflitti..sto scomparendo sempre di più, i pensieri sono pochi e calmi. Percepisco i codici primordiali, le pulsioni, tutti meccanismi automatici che non si possono controllare del tutto, ma non disturbano. Ma la mia ricerca mi ha anche svelato un lato oscuro, l’uomo predatore..il pulsionale. Vedo da dietro le quinte la scienza che contribuisce con il marketing a condizionare il consumatore a livello inconscio, tanti automi in giro…a me non disturba tutto ciò, so quando parlare o devo tacere. Ha notato che la società evoluta umana è patologica? La dopamina è piacevole, contribuisce alla crescita, alla felicità, umore ed altro….l’uomo si abitua a tutto…ed è in compulsione, mi vien da ridere…da nessuno cammino lento, respiro piano e mi chiedo se madre natura avesse stabilito un fine, un arrivo. Be no! Mi piace tutto ciò…sono stato negativo mi scusi, ma mi creda sono sereno e appagato dal giusto mezzo, la dopamina la cerco in modo sano. Complimenti per il post! E buon viaggio. Mi piacerebbe un leggere un suo post sul circuito di gratificazione, perché li giace un meccanismo molto delicato..la seguirò, grazie all’universo e a lei per la sua semplicità e chiarezza. Un saluto

    • MentinCammino 23 Agosto 2018 at 11:39 - Reply

      Grazie per la tua riflessione, ci fa piacere sapere che il nostro lavoro è condiviso e apprezzato. Lavorando su se stessi e sulla propria crescita è inevitabile scontrarsi con la realtà della “massa”…hai descritto molto bene la situazione. Ognuno di noi ha un proprio percorso in questa vita e purtroppo il libero arbitrio non sempre è un valore che viene apprezzato da molti, spesso la gente preferisce farsi “abbindolare” dagli specchietti per le allodole (molto diffusi nella nostra società!!!!). Grazie per il tuo suggerimento, a breve svilupperemo l’argomento. Per ora ti auguriamo una piacevole giornata. Sonia e Daniele

Leave A Comment