Questa guida è stata aggiornata il

Le credenze limitanti hanno determinato molti degli insuccessi della tua vita, se hai deciso di cambiare e giunta l’ora di imparare a trasformarle.

La credenza che diventa verità per me…è quella che mi permette l’uso migliore della mia forza…il mezzo migliore per mettere in atto le mie virtù

André Gide

Credenze limitanti: riconoscerle per trasformarle

Se hai dedicato il giusto tempo all’esercizio per riconoscere le tue principali credenze e convinzioni limitanti, avrai anche compreso come si sono strutturate nel corso del tempo. Forse, nel rispondere alle domande ti può essere venuto qualche dubbio ma stai tranquillo/a, è naturale! Se ci pensi bene, la credenza è solo qualcosa di cui ti sei convinto ma non è una realtà, è frutto della tua mente. Quindi è possibile creare una nuova credenza che vada a sostituire quella limitante su cui hai deciso di lavorare. Ora non ti resta che compiere l’ultimo passo: trasformare le credenze limitanti in costruttive.

Credenze limitanti: un esempio concreto.

Poniamo che la credenza negativa su cui desideri lavorare sia:

Non sono in grado di imparare l’inglese

Dopo le riflessioni del precedente esercizio ti sei reso/a conto che basi questa tua convinzione principalmente sul fatto che in passato (più o meno recente), a scuola, i tuoi voti in questa materia erano scarsi. Ampliando la riflessione è emerso che tra te e la tua insegnante non c’era molto feeling e i suoi metodi d’insegnamento non erano certo stimolanti. Durante le interrogazioni facevi spesso la figura dell’imbranato/a perché eri più preso a controllare il tuo stato d’ansia che a rispondere alle domande che ti venivano poste.

Risultato finale = ogni volta che senti pronunciare la parola INGLESE, una serie di immagini e di sensazioni (stress, umiliazione, ansia, ecc.) ritornano vive nella tua mente e tu ovviamente non intendi riviverle.

Credenze limitanti: esercizio per trasformarle.

Ma oggi non sei più quel ragazzo o quella ragazza e hai la possibilità di cambiare, e forse apprendere la lingua inglese potrebbe migliorare la tua posizione lavorativa.

Quindi ti restano due possibilità:

1) continuare a conservare la tua credenza limitante

2) fare qualcosa per cambiare.

Se hai scelto la seconda…allora ci sono i presupposti per rendere questa lettura un vero esercizio di trasformazione.

Trasforma le tue credenze limitanti: esercizio pratico

Se stai leggendo vuol dire che hai fatto la scelta migliore per imparare a trasformare la CREDENZA LIMITANTE in una costruttiva.

Qui sotto troverai un esempio:

Vecchia Credenza = Non sono in grado di imparare l’inglese.

Può diventare

Nuova Credenza = Con impegno e determinazione sono in grado di imparare ciò che voglio.

Credenze positive e la loro azione a livello emotivo.

Individuata una credenza che sia valida per te, sarebbe importante che tu la rafforzassi il più possibile con immagini e sensazioni positive, per esempio:

Con impegno e determinazione sono in grado di imparare ciò che voglio, inoltre imparando l’inglese:

  • potrò comunicare con il mondo;
  • aumenterò la mia autostima;
  • potrò ottenere quel posto di lavoro che sogno da tempo;
  • …ecc;

Più riuscirai a trovare motivazioni (piacere e stimoli) a sostegno della tua nuova credenza, più questa si radicherà in te e diventerà costruttiva, permettendoti di raggiungere lo scopo.

Per concludere…

Piacere e dolore, come più volte sottolineato, hanno un forte potere condizionante nella tua vita ma imparando a utilizzarle a nostro favore possono diventare strumenti utili per migliorare la tua efficacia in qualsiasi campo.

Il segreto del successo sta nell’imparare ad usare il dolore e il piacere invece di lasciare che il dolore e il piacere usino te. Se non lo fai tu, sarà la vita a controllarti.

Anthony Robbins

Risorse per approfondire

Libro [letto da noi!]

Titolo: Come migliorare il proprio stato mentale, fisico, finanziario

Autore: Anthony Robbins

Disponibile su Amazon al miglior prezzo QUI!

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE!

Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.