Questo articolo è stato aggiornato il 6 Gennaio 2020

Il potere delle decisioni: secondo Anthony Robbins è nel momento in cui prendiamo una vera decisione che si plasma il nostro destino.

La tua vita cambia nel momento in cui prendi una decisione nuova, congrua e impegnata.

Anthony Robbins

Tutto quello che ti succede, che si tratti di qualcosa di estremamente bello o che ti conduca di fronte ad una sfida, è determinato da una decisione, un vero proprio potere dentro ognuno di noi.

Ma che cos’è una decisione, che cosa vuol dire veramente decidere?

Se provi ad esaminare qualche evento della tua vita che ti ha visto veramente impegnato, anima e corpo, verso il raggiungimento della meta, lì…alla base di tutto c’era una vera decisione.

C’era una decisione quando hai raggiunto un determinato risultato sportivo, quando hai ottenuto un successo in campo lavorativo, o quando hai cambiato il vecchio lavoro, e ancora quando sei andato a convivere, quando ti sei sposato, quando hai lasciato un tuo partner, oppure quando hai imparato a ballare, o hai smesso di fumare, ecc.

In ognuna di queste situazioni in cui ti sei trovano il potere della decisione ti ha portato ad agire. Ecco è proprio questo che distingue una decisione. 

Una vera decisione porta con sé la forza di agire, se non agisci allora…puoi chiamarla come vuoi, ma non è una decisione.

Il potere delle decisioni può cambiare il tuo destino.

Molte persone sono convinte che tutto ciò che gli accade sia determinato dal caso o dalle circostanze esterne, ma in realtà sono loro a determinare il loro destino attraverso le decisioni che prendono.

Ci sono persone, con il tempo diventate famose, che sono un esempio illuminante del potere decisionale, nonostante siano vissute con evidenti circostanze avverse, hanno raggiunto livelli impensabili proprio grazie alla determinazione con cui hanno portato avanti le loro decisioni; giusto per citarne alcuni: Martin L. King, Gandhi, Rosa Parks, Nelson Mandela, Madre Teresa di Calcutta, T. Edison, Henry Ford e molti altri ancora

E nel momento delle decisioni che si plasma il tuo destino.

Anthony Robbins

Non c’è ostacolo che resista al potere delle decisioni.

Non si può certo dire che queste persone avessero circostanze favorevoli o non abbiano incontrato delle resistenze ma hanno saputo portare avanti la loro decisione nonostante le difficoltà, con la forza che solo una vera decisione sprigiona. Questo li ha resi degli esempi che ancora oggi ammiriamo.

Generalmente le persone credono di prendere delle decisioni ma in realtà trascorrono la maggior parte del tempo ad accampare scuse. Se non riescono a raggiungere i loro obiettivi, o a condurre la vita che desiderano, iniziano a dare la colpa a coloro che hanno intorno, a come sono stati trattati quando erano piccoli, alla mancanza di fortuna, o al fatto di essere troppo “vecchi” o troppo “giovani”. Le scuse che abilmente trovano, sono solo sistemi di credenze limitanti per alcuni MA possono diventare DISTRUTTIVE PER MOLTI.

Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.
Norman Vincent Peale

La paura: una delle principali cause che portano a non decidere.

Molti sono i motivi per cui le persone fanno fatica a prendere delle vere decisioni, lungi da noi dal fare un’analisi psicologica, tra i motivi più ricorrenti c’è sicuramente LA PAURA.

Le persone hanno paura, o meglio manifestano molteplici paure: di sbagliare, delle conseguenze, del pensiero altrui, di abbandonare la zona comfort, addirittura di riuscire. 

La paura in sé non è sbagliata, anzi è un’emozione molto utile perché ci preserva da reali pericoli. Il problema sussiste là dove la paura è mal gestita e inizia ad essere un blocco alla realizzazione/felicità delle persone. 

Tutti hanno paura nella vita, i cosiddetti coraggiosi non sono persone senza paura ma solo persone che decidono di affrontare il nemico (la paura) perché sanno che oltre la paura c’è ciò per cui sono stati chiamati al mondo, perché lì è il loro cuore. 

Cor-aggio, perciò, vuol dire fare cose che rivelino (a te innanzitutto) il tuo cuore, cioè la tua autenticità; e scoprire in tal modo quanto è grande quel che in te è autenticamente tuo.
Mentre il contrario del Coraggio, la codardia, è l’andare a coda bassa, accodandosi ad ALTRI.

Igor Sibaldi

In conclusione

Sperando di averti dato un altro punto di vista, la prossima volta che ti troverai davanti ad una decisione potrai anche scegliere di non decidere…ma ricorda, come spieghiamo meglio in “Prendi In Mano la Tua Vita, se non impari a farlo…saranno gli altri a farlo per te e non è detto che le decisioni che prenderanno saranno di tuo gradimento.

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.

Scarica gratis il tuo bonus!

Inserisci la tua mail per ricevere

10 Passi (e-Book) e
la Meditazione sul Fiore

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.