Questo articolo è stato aggiornato il 12 Settembre 2021

Impara a lasciar andare a livello emotivo tutto ciò che ti affatica e ti ruba energia, sperimenta la nostra meditazione guidata e vinci lo stress!

Non dimentichiamo che le piccole emozioni sono i grandi capitani della nostra vita e che obbediamo a loro senza saperlo.
Vincent Van Gogh

Emozioni: i veri capitani della nostra vita

Spesso abbiamo la presunzione di poter guidare e controllare tutto attraverso la mente razionale…ma se ci osservassimo un attimo ci accorgeremmo che nulla è più lontano dalla verità, soprattutto quando albergano in noi emozioni (piccole e grandi) che ci recano sofferenza e dolore.

In periodi particolarmente stressanti e faticosi, può accadere che piccole emozioni negative (tristezza, rancore, delusione, frustrazione, ecc.) sedimentino in noi tanto da riuscire a prendere il timone della nostra vita (spesso a nostra insaputa), causandoci non pochi problemi sia a livello fisico che relazionale.

Ma allora, in questi casi che cosa possiamo fare?

Ostinarsi nel mantenere il controllo su tutto e trattenere in noi certi tipi di emozioni si dimostra la via peggiore da intraprendere…spesso la soluzione al problema è proprio quella di imparare a lasciar andare, a non mostrare resistenza agli stati emotivi intensi e permettergli di fare il loro corso attraverso noi.

Molte persone, pur sapendo di sbagliare, proprio non riescono a lasciar andare, la paura che tutto gli sfugga di mano si dimostra più forte; ma alla fine, non riuscendo a controllare tutto, finiscono con il soccombere alle loro emozioni.

Se ti riconosci in questa situazione, allora continua la lettura!

La gran parte delle malattie che ci colpiscono si sviluppano dalle emozioni represse.
Paulo Coelho

Impara a lasciar andare: la nostra meditazione.

La meditazione è un ottimo strumento per lavorare a livello profondo sulle tue emozioni. In modo semplice, attraverso la tecnica del respiro e della visualizzazione la nostra meditazione, ti guiderà in un percorso per ritrovare chiarezza mentale e liberarti dai pesi emotivi che in questo periodo offuscano il tuo pensiero e ti causano sofferenza.

Non dovrai far altro che trovare un posto e una posizione confortevoli e lasciarti guidare dalla mia voce.

Buona pratica!

Namasté.

Se vuoi imparare a meditare in modo efficace ti consigliamo il nostro articolo imparare a meditare e meditazione i 5 errori da non fare.

Un momento di riflessione per aumentare i benefici e la consapevolezza!

Ora, dopo aver letto l’articolo, quali sono le tue riflessioni sull’argomento? Qual è la tua personale esperienza relativa alla pratica meditativa?

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.

Questo sito è gratuito e senza pubblicità!

Come avrai potuto notare tutti i contenuti sul nostro blog sono al 100% gratuiti e senza di banner pubblicitari.

Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura!

È una scelta consapevole, per rendere la meditazione e la crescita personale  alla portata di tutti e offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Contiamo sull’aiuto dei nostri lettori per continuare a mantenere attivo il nostro portale, producendo sempre più articoli e risorse sulla meditazione e la crescita personale.

Ecco come puoi sostenerci:

  • Acquistando il nostro programma “Prendi in Mano la Tua Vita”
  • Iscrivendoti alla nostra newsletter
  • Commentando e condividendo i nostri contenuti
  • Usando i link delle risorse per approfondire gli argomenti degli articoli