Imparare a meditare

//Imparare a meditare

Imparare a meditare

Bentrovati,

Tra le molteplici cose che mi hanno aiutato ad ampliare la mia consapevolezza e mantenere con più facilità uno stato di equilibrio tra gli alti e bassi della vita c’è senza ombra di dubbio la pratica della meditazione. Dedico con piacere ampio spazio a questo argomento proprio perché sono estremamente convinta delle potenzialità in essa custodite. Gli effetti benefici della meditazione si possono assaporare già dalla prima seduta ed è più facile di quello che si crede.

Spesso ci si avvicina alla meditazione con pregiudizi e false credenze che spingono le persone a pensare che essa sia qualcosa di molto complesso e per niente adatto ad una civiltà moderna come la nostra. Molti ritengono che abbia a che fare con riti strani o che sia un fatto che possa andare contro al loro credo religioso, niente di più falso. Tutti sono in grado di meditare e non accorrono doti particolari per farlo. La pratica della meditazione, se fatta con costanza, porta una serie infinita di benefici al nostro essere, la scienza stessa ormai da tempo ha dimostrato gli effetti positivi della PRATICA MEDITATIVA.

La cosa più importante è iniziare nel modo giusto e proprio per questo motivo ho deciso di scrivere questo articolo che spero possa aiutare le persone ad approcciarsi alla pratica con benefici e senza sforzo com’è accaduto a me. A questo scopo utilizzerò gli insegnamenti di un grande maestro della meditazione, Deepak Chopra, che ho trovato veramente utili ed efficaci. Deepak sottolinea che per accostarsi con successo alla meditazione e ai suoi benefici occorre comprendere il concetto di ENERGIA COSMICA.

Che cos’è l’energia cosmica?

L’energia cosmica è il collante di cui è impregnato l’Universo, è ciò che mantiene tutto in equilibrio. Questa energia che permea il Tutto è anche ciò che regola la nostra vita e le sue funzioni. Durante il sonno riceviamo una certa quantità di energia cosmica, che poi utilizziamo durante il giorno per svolgere tutte le nostre funzioni: respirare, parlare, vedere, camminare, ecc. Ma questa energia, proveniente dal riposo notturno, non è sufficiente per tutto, e lo è sempre meno in questa vita così veloce e frenetica. Per questo motivo il livello di stress fisico e mentale rischia di essere sempre più alto e di portare fastidi e problemi che spesso, trascurati, si trasformano in malattie.

Come possiamo ottenere maggior energia cosmica?

Attraverso la MEDITAZIONE è possibile ottenere un flusso abbondante di energia cosmica che aumenta la potenza del nostro corpo, della mente ed è in grado di ampliare la nostra consapevolezza a livelli molto alti.

Qual è la postura migliore per meditare?

La prima cosa nella meditazione è proprio la postura. La postura scelta DEVE essere comoda estabile, tale da essere mantenuta a lungo senza sforzo. La posizione consigliata è quella a terra con le gambe incrociate, ma all’inizio va benissimo anche stare seduto su una sedia con la schiena dritta e le piante dei piedi ben poggiate a terra. Il trucco sta nella stabilità della posizione, più essa è stabile più saremo in grado di mantenerla a lungo e più avremo benefici. Per quanto riguarda le braccia puoi decidere di tenerle rilassate appoggiandole sulle ginocchia. All’inizio non ti concentrare troppo su questo aspetto, avrai modo di perfezionarti con il tempo.

Qual è il luogo migliore per meditare?

Trovata la posizione individuare il luogo ideale per meditare può costituire il secondo problema. In realtà va bene qualsiasi luogo in cui tu ti senta a tuo agio. L’importante è che nel tempo di meditazione tu non venga disturbata/o da nessuno, quindi spegni il cellulare, tutte le fonti di rumore…deve essere solo un tuo momento.

Come devo tenere gli occhi?

Un’altra cosa molto importante nella meditazione è mantenere gli OCCHI CHIUSI. Questo perché permette una concentrazione maggiore dentro se stessi.

E dopo, che faccio?

Inizia a rilassarti il più possibile. Lo scopo è quello di portare corpo e mente in uno stato di profondo rilassamento, affinché la coscienza gradualmente si sposti dal corpo alla mente per raggiungere quello che viene chiamato appunto, STATO MEDITATIVO. Quindi lasciati andare, abbandona il tuo corpo e osserva quello che accade. Non ti aspettare nulla, qualsiasi cosa proverai o sentirai è esattamente quella giusta per te in quel momento.

Come faccio a rilassare il corpo?

L’immobilità aiuta il corpo a rilassarsi ma la chiave di tutto sta nel RESPIRO. All’inizio noterai che dopo i primi minuti di pratica inizieranno ad affiorare nella tua testa moltissimi pensieri e associazioni mentali. E’ normale…ma per entrare in uno stato meditativo occorre azzittire la nostra MENTE. Proprio a questo scopo si consiglia di spostare l’attenzione dai pensieri al respiro. Porgendo l’attenzione al respiro, gradualmente i pensieri avranno sempre meno consistenza fino a quando spariranno. Il tuo respiro sarà sempre più corto, quasi impercettibile e finalmente sarai entrato nello stato di meditazione.

Che cosa accade nello stato meditativo?

A questo punto tutto il tuo essere sarà esposto ad una pioggia di energia cosmica che scenderà in te attraverso il tuo capo per raggiungere tutte le parti del corpo.  Più starai nello stato meditativo più otterrai energia.

Ora hai gli strumenti fondamentali per iniziare efficacemente la tua pratica. Ricorda il segreto sta nella costanza. All’inizio riuscirai a stare in meditazione solo 10 minuti…va bene, non importa. Continua non ti dare per vinta/o, vedrai che gradualmente il tuo corpo ne avrà bisogno come l’aria che gli serve per vivere.

A questo punto non mi resta che augurarti BUONA MEDITAZIONE.

“La meditazione non è un’evasione ma un incontro sereno con la realtà

(Thich Nhat Hanh)

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi ricevere altre indicazioni, ti invitiamo ad iscriverti sulla nostra newsletter, ogni 15 giorni riceverai spunti per affrontare il tuo percorso di crescita.

Iscriviti alla nostra newsletter

 Abbiamo cura dei tuoi dati, non li cediamo a terzi e li utilizziamo esclusivamente per rimanere in contatto con TE e per tenerti aggiornato sulle nostre attività tramite email. Potrai modificare o cancellare il tuoi dati in qualsiasi momento facendo clic sul link presente nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci .
Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Vuoi saperne di più?
* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Ti invitaimo anche a raccontarci le tue esperienze commentando l’articolo nello spazio qui sotto

GRAZIE!

By |2018-05-05T17:20:10+00:00aprile 9th, 2017|Meditazione|0 Comments

About the Author:

Sonia
Frase preferita La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza dei doni crea amore Lao-Tzu

Leave A Comment