La coerenza cuore cervello

La coerenza cuore cervello

Studi recenti dimostrano che tra cuore e cervello esiste un legame molto più profondo di quello che tutti comunemente conosciamo, un legame che se portato a livello di coerenza cardiaca è in grado di migliorare esponenzialmente la nostra salute, il nostro benessere e più in generale la qualità della nostra vita.

Ciò che il cuore conosce oggi, la testa comprenderà domani.
(Seneca)

Il cuore comunica con il cervello.

Comunemente si sa che il nostro cervello comunica con tutti gli organi del nostro corpo, incluso il cuore; ma forse non tutti sanno che anche il nostro cuore comunica costantemente con il cervello inviando informazioni molto importanti. Le scoperte scientifiche dimostrano che il cuore è dotato di un suo “piccolo cervello”; un sistema che in miniatura svolge, attraverso quelli che vengono definiti neuriti sensori, lo stesso lavoro del cervello. Cuore e cervello sono quindi coinvolti in un continuo scambio di informazioni fondamentali per la nostra salute.

La qualità di queste informazioni influenza in modo significativo e emozioni, l’attenzione, la percezione, la memoria, il nostro stato di salute e il nostro benessere.

Attraverso strumenti sofisticati e il grande lavoro svolto da HearthMath Institute in California, oggi è possibile misurare il livello di comunicazione che esiste tra cuorecervello e il livello di coerenza cardiaca.

La coerenza cardiaca e i suoi benefici.

La coerenza cardiaca è uno stato di equilibrio in cui il cuore e il cervello entrano “in fase” e emettono frequenze (misurabili) in perfetta armonia. Quando si attiva questo stato, i nostri sistemi fisiologici funzionano in modo più efficiente, sperimentiamo una maggiore stabilità emotiva, sviluppiamo una maggior chiarezza mentale e una migliore funzione cognitiva.
In poche parole nome, il nostro corpo e il cervello funzionano meglio, ci sentiamo meglio e abbiamo un rendimento migliore. 

Correlazione tra coerenza cardiaca ed emozioni.

I risultati scientifici dimostrano che la coerenza cardiaca dipende da diversi fattori: emozioni, pensieri, respirazione e esercizio fisico. In particolare si è notato come le emozioni positive incidano significativamente sul raggiungimento dello stato di coerenza.

A tal proposito U. Villanti in La connessione cuore cervello e le sue implicazioni sulla salute scrive:

Quando sperimentiamo emozioni edificanti come l’apprezzamento, la gioia, la cura e l’amore, il nostro modello di ritmo cardiaco diventa ordinato, come un’onda armonica. Questa condizione è chiamata coerenza cardiaca.”

Contrariamente alti livelli di stress e la sperimentazione frequente di emozioni negative (rabbia, ansia, rancore, odio, ecc.) creano un ritmo cardiaco disordinato ed irregolare, di conseguenza i segnali neurali, che vengono emessi dal cuore al cervello, incidono negativamente sulle funzioni cognitive dell’individuo.

Vista l’incidenza che la coerenza cardiaca ha rispetto alla nostra qualità della vita è importante dire che esistono numerose tecniche per raggiungere volontariamente un livello di coerenza, per questo motivo abbiamo deciso di dare spazio a questo argomento in un altro articolo.

Se ti è piaciuto l’articolo puoi iscriverti cliccando qui sotto. Avrai diritto ad un piccolo omaggio e riceverai contenuti riservati ogni 15 giorni

Iscriviti alla nostra newsletter

 Abbiamo cura dei tuoi dati, non li cediamo a terzi e li utilizziamo esclusivamente per rimanere in contatto con TE e per tenerti aggiornato sulle nostre attività tramite email. Potrai modificare o cancellare il tuoi dati in qualsiasi momento facendo clic sul link presente nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci .
Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Vuoi saperne di più?
* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento qui sotto!

Grazie!

About the Author:

Sonia
Frase preferita La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza dei doni crea amore Lao-Tzu

Leave A Comment