Trasforma le tue emozioni e i tuoi stati d’animo negativi con la Sfida, un semplice programma di 10 giorni per sperimentare il tuo potere personale.

Ogni genere di stress ha inizio con un pensiero negativo, un pensiero incontrollato cui ne sono seguiti altri, fino a che non si è manifestato lo stress. Lo stress è l’effetto ma la causa è il pensare negativo.

(dal libro The Secret)

Se stai leggendo questo articolo hai sicuramente compreso che, la qualità dei tuoi pensieri è fondamentale per migliorare la qualità della tua vita. E non sto parlando di pensieri occasionali ma proprio di quelli che permangono nella tua testa e ti fanno entrare in un vortice senza sosta fino a portarti all’esaurimento di tutte le tue energie. La sfida: trasforma le tue emozioni, ti dà l’occasione di mettere in pratica alcune semplici strategie per migliorare il tuo vissuto.

Unica regola: applicare con costanza.

Uno degli ostacoli più grandi per educare la nostra mente ad un pensiero più costruttivo e positivo sta soprattutto nel farlo con costanza. Normalmente la maggior parte delle persone segue questo schema:

  1. Si rende conto del problema
  2. Trova una strategia efficace
  3. Applica con costanza la soluzione per qualche tempo
  4. Inizia a incontrare le prime difficoltà nell’adottare cambiamenti
  5. Smette di applicare con costanza e in conclusione: non ottiene il risultato.

I nostri “vecchi” schemi comportamentali sono sempre in agguato, pronti a ripresentarsi e rendere il nostro cammino non privo di ostacoli. Ma non dobbiamo scoraggiarci, per usare una metafora anche il giardino più bello e curato necessita di lavoro costante da parte del suo proprietario se non vuole riempirsi di erbacce. Egli, grazie all’esperienza e alle sue conoscenze ha imparato a riconoscere per tempo le “erbacce” e non aspetterà che esse crescano rinforzandosi e facendo soffocare tutte le piante “buone”.

Estirpa le erbacce prima che sia tardi!

Nel cammino di crescita bisogna essere come il proprietario del giardino. Il fatto di possedere gli strumenti ti mette in una posizione di vantaggio ma non ti sottrarrà dalle situazioni di difficoltà che continueranno a entrare nella tua vita. E se non imparerai ad agire per tempo, gli stati d’animo negativi avranno il sopravvento.

È un piuttosto comune che le erbacce tentino di invadere il tuo giardino com’è altrettanto naturale che i problemi arrivino nella tua vita ma ciò che dovrebbe essere cambiato è il tuo modo nell’affrontarli. Ora sei dotato di tutti gli strumenti per “estirpare le erbacce prima che facciano soffocare tutto”. I problemi arrivano per ricordarti che sei sveglio e che devi continuare a mantenere il controllo di te stesso. Ma è fondamentale che tu agisca con costanza.

La sfida: in 4 semplici steps.

Ecco perché ti proponiamo una piccola sfida con te stesso, proprio per aiutarti a mettere in pratica ciò che hai imparato su come gestire le emozioni e modificare gli stati d’animo negativi. Il programma è davvero di facile applicazione, consiste nei 4 semplici steps spiegati qui sotto:

STEP 1: Dichiara il tuo intento di accettare la Sfida sul gruppo FB (se non lo hai ancora fatto, iscriviti subito, in questo modo potremo sostenerti.)

MentinCammino il gruppo

STEP 2: Dal momento in cui inizi la sfida, ogni volta che sperimenterai stati d’animo/emozioni negative non indugiare e prova a utilizzare le tecniche che ti abbiamo messo a disposizione, scegli quella che ti sembra più adatta al momento, puoi:

  • Agire sulla fisiologia;
  • Usare una tecnica respiratoria come per esempio: la respirazione quadrata
  • o praticare una meditazione (per esempio la meditazione per rilasciare le emozioni negative.
  • Agire sul linguaggio che utilizzi con te stesso e con gli altri (evita di lamentarti, giudicare e rinforzare le emozioni negative)

STEP 3: Per i prossimi 10 giorni osserva il tuo dialogo interno. Quando ti accorgi che ti sta sviando prova a focalizzarti su aspetti positivi, sulle soluzioni e non sui problemi.  Potrebbe esserti d’aiuto annotare a fine giornata, ciò che hai osservato e sperimentato, scrivere aiuta a sviluppare maggior consapevolezza delle situazioni.

STEP 4: Se l’emozione o lo stato d’animo negativi avranno la meglio su di te, non ne fare un dramma, non giudicarti!  Ritrova la giusta condizione e riprendi dall’inizio la sfida dei 10 giorni.

Lo scopo non è vincere ma acquisire un nuovo modulo comportamentale, una “sana” abitudine, quella di sconfiggere le sensazioni negative sul nascere e farti affrontare la vita in modo più costruttivo.

Siamo noi che creiamo le nostre abitudini e poi le nostre abitudini creano noi!

John Dryden

 

Ps. Non dimenticare di condividere con noi i tuoi progressi e le tue sensazioni! Saremo felice di sostenerti sul gruppo.

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.