Alcuni pensieri sulla comunicazione

//Alcuni pensieri sulla comunicazione

Alcuni pensieri sulla comunicazione

 Comunicare è un processo complesso perché per arrivare ad avere una comunicazione efficace bisogna necessariamente sviluppare una buona competenza comunicativa, nell’articolo analizzeremo alcuni aspetti della comunicazione per iniziare a capire come funziona e dove poter lavorare.

Oggi, come da sempre nella storia dell’uomo, comunicare, ma soprattutto saper comunicare in modo adeguato, è una capacità essenziale del vivere quotidiano. La competenza comunicativa permea totalmente tutte le realtà in cui l’individuo si muove ad ogni età: la famiglia, la scuola, il lavoro, il rapporto d’amicizia, il rapporto sentimentale, lo svago, ecc.

“Meglio avere un cuore senza parole che dire parole senza cuore”

(Mahatma Gandhi)

La Comunicazione, un processo complesso

Ormai, è nel sapere comune che la comunicazione è un processo complesso tra due o più individui che si realizza attraverso non solo le parole che si pronunciano ma ad un insieme infinito di segnali che il nostro corpo invia durante l’atto comunicativo.

Due persone che parlano inviano continuamente segnali che rivelano il proprio stato interno, la loro valutazione rispetto a ciò che viene pronunciato, la loro reciproca disposizione all’ascolto, la loro eventuale disapprovazione.

Comunicare: una questione di cuore.

Qualsiasi processo comunicativo presuppone l’interesse e il coinvolgimento delle persone che intervengono. Possiamo conoscere qualsiasi tecnica e teoria relativa alla competenza comunicativa, MA risulteranno completamente inefficaci se non proviamo interesse per l’altro. Spesso capita di osservare situazioni relazionali dove le persone, pur parlando e interagendo tra loro, assolutamente NON COMUNICANO.

Comunicare significa VOLER RAGGIUNGERE L’ALTRO, significa IMPEGNARSI A TROVARE LA CHIAVE che permetta il passaggio delle informazioni, presuppone la PRESA DI RESPONSABILITA’ della comunicazione.

Tutto questo è possibile solo se si passa dal “cuore” e prima ancora “dall’osservazione di se stessi”.

Comunicazione e relazione

Non è possibile separare la COMUNICAZIONE dalla RELAZIONE, quest’ultima è il filo che tiene unite due persone anche per un tempo relativamente breve, e la forza che sprigiona può condizionare la qualità comunicativa MA anche la vita di una persona.

Gli articoli che seguiranno in questa sezione avranno proprio lo scopo di analizzare la realtà comunicativa attraverso la relazione e gli elementi che la influenzano, fornendo anche alcuni spunti pratici.

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Tu cosa ne pensi? Utilizza lo spazio qui sotto per lasciarci un tuo parere, ci farebbe molto piacere. Grazie! 

By |2018-10-05T19:03:03+00:00novembre 29th, 2015|Comunicazione e Relazione|0 Comments

About the Author:

Sonia
Frase preferita La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza dei doni crea amore Lao-Tzu

Leave A Comment