Questo articolo è stato aggiornato il 30 Agosto 2021

Rilasciare le emozioni negative: una meditazione guidata per lavorare in profondità sul rilascio delle emozioni tossiche al fine di ritrovare calma, rilassamento e chiarezza di pensiero.

Lasciar andare ci dà la libertà, e la libertà è l’unica condizione per la felicità. Se, nel nostro cuore, ci aggrappiamo ancora a qualsiasi cosa – rabbia, ansia o proprietà – non possiamo essere liberi.
Thich Nhat Hanh

Se permettiamo che le emozioni negative prendano il sopravvento sulla nostra vita, esse contribuiranno a generare un tipo di esistenza poco soddisfacente e dolorosa. Le relazioni interpersonali finiranno con il deteriorarsi, talvolta fino alla completa distruzione, proprio a causa di emozioni negative come la rabbia, l’ansia, la paura, il dubbio, ecc.  Inoltre, la forte insistenza a nutrire determinate emozioni può provocare disagi fisici fino a vere e proprie malattie.

Il nostro modo di gestire le emozioni è il risultato dell’azione di vari fattori (famiglia, scuola, lavoro, ecc.) e valutando ciò che ci accade intorno non sempre si è trattato di un grande risultato. La maggioranza delle persone tende a lasciarsi completamente andare alle emozioni negative, perdendo completamente il controllo oppure le soffoca generando con il tempo danni molto gravi.

Rilasciare la emozioni negativi: i benefici.

Il rilascio delle emozioni negative richiede un lavoro costante e profondo su di sé, ecco il perché di questa meditazione dedicata proprio a lavorare su emozioni quali la rabbia, ansia, dubbio, confusione, ecc. al fine di:

  1. Ritrovare uno stato di serenità immediato, dopo una giornata difficile, nel momento in cui le emozioni negative si manifestano e ogni volta che ne sentiamo la necessità;
  2. Creare uno stato di calma e benessere interiore permanente con la pratica costante;
  3. Creare chiarezza mentale eliminando gradualmente il turbinio delle voci interne che spesso ci disturbano e non ci aiutano a focalizzarci sulle cose che davvero contano per noi.

La meditazione

La meditazione è praticabile da tutti, non necessita di particolare predisposizione, per sua natura stabilisce unità nel nostro essere (corpo, mente e cuore) attraverso l’osservazione interiore e il potere del respiro. Il respiro è lo strumento principe per andare a sciogliere le tensioni dentro di noi sia a livello fisico sia a livello emozionale, è la via per portare unità, equilibrio e chiarezza dentro noi stessi.

Prima di lasciarvi alla pratica, ricordiamo che gli effetti positivi degli strumenti proposti sono stati testati da noi in prima persona.

Sperando che la meditazione ti sia d’aiuto nel rilascio delle emozioni negative iscriviti qui sotto per scaricare il materiale gratis!

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente la meditazione

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.