Secondo Chakra meditazione

/, Risorse Pratiche, Yoga/Secondo Chakra meditazione

Secondo Chakra meditazione

Il Secondo Chakra (Svadhistana), conosciuto anche con il nome di chakra sacrale o chakra dell’ombelico è situato all’interno dell’addome proprio sotto l’ombelico. Rappresenta il nostro centro, in quanto sede di tutta l’energia emozionale e creativa. Il suo nome sanscrito significa “luogo favorevole” nel senso di porto sicuro in cui ritrovarci. Viene rappresentato da un fiore loto a sei petali color arancio, al cui centro è una luna crescente e un fiore di loto

Il chakra sacrale: il chakra arancione

Svadhistana è collegato all’elemento acqua cioè la vita. Il ventre materno è il luogo in cui veniamo cullati attraverso il liquido amniotico e da cui riceviamo nutrimento ed energia, senza l’acqua la vita sarebbe impossibile. Il colore di questo chakra è l’arancione, simbolo di armonia interiore, della creatività artistica, delle emozioni positive, del piacere e del successo. Le vibrazioni dell’arancione ci invitano a liberarci dagli schemi ed esprimere spontaneamente le nostre emozioni.

Quando meditare su Svadhistana?

Lavorare sul chakra sacrale è necessario quando ci rendiamo conto di essere in balia delle nostre emozioni. La gestione della rabbia diventa difficile, se non impossibile. La mancanza di equilibrio in questo chakra porta alla necessità di sentire stati emotivi intensi che causano spesso oscillazione dell’umore tra picchi di euforia e stati di depressione.

Caratteristiche del secondo chakra in equilibrio

Quando Svadhistana è in equilibrio ci sentiamo raggianti, magnetici e emaniamo fiducia in noi stessi. Siamo pazienti, sicuri, intimi con amici e famiglia, accettiamo consapevolmente il nostro corpo con i suoi limiti e debolezze. Anche la vita intima e sessuale con il partner è appagante e stimolante.

La nostra meditazione sul chakra dell’ombelico

La meditazione che troverai qui sotto può essere svolta da tutti in qualsiasi momento della giornata. Per questa pratica è preferibile restare in posizione supina possibilmente con le gambe piegate e i piedi ben poggiati a terra (per evitare di addormentarsi). Dopo aver preso coscienza del tuo corpo e del tuo respiro, raggiunto il primo livello di rilassamento utilizzerai la VISUALIZZAZIONE dove l’energia dell’acqua ti aiuterà a riportare armonia nel chakra sacrale. Nella parte conclusiva della meditazione, attraverso le AFFERMAZIONI POSITIVE, lavorerai sulla riprogrammazione del tuo inconscio.

Alcune corrispondenze del Secondo chakra

Colore: arancione

Elemento: acqua

Parti del corpo: ovaie, genitali, sistema circolatorio, reni, vescica, prostata. Inoltre, la parte inferiore della schiena e le ginocchia

Senso: gusto/tatto

Ghiandola: gonadi

Numero: il sei.

Pietre collegate: Opale bianco, ambra, corallo, tormalina rossa, corniola, cristallo di rocca, selenite, topazio, quarzo citrino

Animale: Coccodrillo, pesce e animali marini

Mantra: VAM. Questo è il mantra associato al Secondo Chakra. E’ molto utile anche ripeterlo mentalmente durante la meditazione.

Se vuoi imparare a meditare in modo efficace ti consigliamo il nostro articolo imparare a meditare e meditazione i 5 errori da non fare.

Se ti interessa l’argomento ti consigliamo questa ottimo libro Chakra ruote di vita [Clicca qui per saperne di più]

Prova la nostra meditazione sul Secondo Chakra

Un momento di riflessione per aumentare i benefici e la consapevolezza!

Ora, dopo aver letto l’articolo, quali sono le tue riflessioni sull’argomento? Qual è la tua personale esperienza relativa alla pratica meditativa?

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

By |2018-11-12T19:01:58+00:00novembre 3rd, 2018|Meditazione, Risorse Pratiche, Yoga|0 Comments

About the Author:

Sonia
Frase preferita La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza dei doni crea amore Lao-Tzu

Leave A Comment