Questa guida è stata aggiornata il

Stati d’animo negativi: vuoi modificarli? Allora impara a gestire meglio il tuo linguaggio, la tua fisiologia e il tuo focus e accetta la nostra Sfida!

Stato d’animo: il filtro che ci fa vedere il mondo con colori diversi

Stati d’animo: che cosa sono?

Per stato d’animo intendiamo tutto l’insieme delle emozioni che si combinano dentro di te in seguito ad un determinato evento generando una situazione interna negativa o positiva. Quello che molti non sanno è che questa combinazione si genera in base all’interpretazione che ognuno di noi fa dell’evento.

Infatti ognuno di noi ha la propria personale “mappa mentale” che fungendo da filtro, interpreta i dati della realtà e invia le informazioni selezionate al nostro cervello. Queste viaggiano velocemente e nel giro di pochissimo il cervello modifica la nostra fisiologia (postura, espressioni del volto, ritmo respiratorio, ritmo cardiaco, ecc.) e noi sperimentiamo quel determinato stato d’animo.

Posso modificare volontariamente lo stato d’animo?

La risposta è assolutamente sì. Lo stato d’animo non è qualcosa che bisogna aspettare che cambi ma è uno stato che possiamo modificare attraverso le decisioni che prendiamo.

Il ruolo di responsabilità che ognuno di noi ha in ciò che gli accade è più elevato di quello che è il comune pensare e se stai continuando a leggere queste righe, concorderai con noi su questo fondamentale aspetto per il cambiamento.

Stati d’animo negativi: ecco gli strumenti su cui agire.

Sono molte le cose che puoi fare e spesso le soluzioni sono proprio nel problema, infatti lo stato d’animo va a influenzare tre cose: la nostra fisiologia, i nostri pensieri e il nostro linguaggio, inoltre essendo tra loro collegati, agendo su un solo aspetto anche gli altri si modificheranno.

Vediamo concretamente come fare:

#MODIFICA LA FISIOLOGIA

Questo è lo strumento più facile da modificare e, hai a tua disposizione veramente un’infinità di possibilità e di soluzioni salutari.

Puoi scegliere tra svolgere un’attività fisica che ti piace (camminare, correre, nuotare, ecc.), in alternativa puoi ascoltare della musica, cantare, ecc.) o ancora se hai già dimestichezza con alcune pratiche rilassanti puoi intervenire sulla tua respirazione e attraverso la meditazione.

#MODIFICA IL FOCUS

Il focus è l’oggetto verso cui si concentrano i prevalentemente i tuoi pensieri, è dimostrato che coloro che sono in grado di dirigere il loro focus migliorano significativamente sia l’esperienza della loro vita, sia le loro prestazioni in quanto gli stati d’animo negativi vengono gestiti alla loro comparsa e non vissuti come dato permanente.

#MODIFICA IL LINGUAGGIO

La qualità del linguaggio che utilizzi, specialmente con te stesso, può fare una grande differenza sul tuo stato d’animo.

Il dialogo interno, attraverso il complesso gioco di domande e risposte che sperimentiamo con noi stessi, se ben direzionato può diventare uno strumento molto efficace non solo nel modificare le nostre emozioni negative ma anche sull’efficacia delle nostre azioni.

Spesso le persone sperimentano stati d’animo negativi permanenti perché si nutrono di un dialogo interno e un sistema di domande che li svia da una visione più positiva.

Vuoi mettere in pratica ciò che hai letto?

Accetta la nostra Sfida!

Sicuramente, in modo istintivo, molte persone agiscono sugli strumenti sopra indicati senza bisogno di leggere o imparare nulla, solo che in alcuni casi funziona e in altri no. Perché?

La risposta è molto semplice: le persone mancano di consapevolezza, spesso non comprendono la validità e il sistema di azione di alcuni strumenti e tendono ad abbandonarli ai primissimi tentativi.

Se è successo ma non sai come è avvenuto…è come se non fosse successo niente

G.Spadoni

Ecco perché abbiamo pensato ad un facile programma per sperimentare in pratica quello che abbiamo detto sopra. La Sfida: trasforma le tue emozioni, nasce proprio per aiutare le persone ad applicare con maggior consapevolezza strumenti alla portata di tutti, sperimentandone gli effetti positivi.

Qui sotto troverai il link per accedere direttamente alla pagina dedicata alla Sfida!

Ecco il link alla Sfida

In conclusione, ricorda sempre che non è possibile eliminare totalmente gli stati negativi che non ci piacciono ma sicuramente è possibile imparare a gestirli non appena fanno la loro comparsa e ci causano problemi.

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio devi muoverti.

Albert Einstein, Lettera al figlio Eduard, 1930

 

Iscriviti e ricevi gratuitamente 10 Passi (e-book) e la meditazione Yoga Nidra

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserita/o nelle nostre mailing list, accettando la Policy Privacy. Abbiamo cura dei tuoi dati, potrai modificarli o cancellarli in qualsiasi momento…

* campi richiesti
Qui puoi visionare la Policy Privacy

Non ti preoccupare… detestiamo lo spam quanto Te!

Ps. Ci interessa molto conoscere il tuo pensiero, quindi ti invitiamo a scriverlo qui sotto! Il confronto è sempre un’occasione di crescita! Grazie.

Se ti è piaciuto il nostro articolo ISCRIVITI alla nostra newsletter, riceverai da subito 2 OMAGGI di benvenuto, informazioni utili e pratiche per la tua crescita e i nostri aggiornamenti (per non perderti le novità!!!!) …non ti preoccupare non facciamo SPAM…lo detestiamo quanto te!

IMPORTANTE! Come avrai potuto notare il nostro blog è privo di pubblicità! Hai capito bene…nulla ti disturba nelle lettura. Noi autofinanziamo totalmente il nostro lavoro ma ti chiediamo un piccolo aiuto…condividi e commenta questo articolo! Grazie.